vendere-casa-su-internet

Vendere casa online su internet

Ciao, in questi giorni stai pensando di vendere casa online? Se anche tu stai pensando di  monetizzare vendendo il tuo immobile, sappi che vendere casa su internet può essere un valido aiuto sia in termini economici che di efficacia.

Si tratta di un mondo apparentemente semplice, ma per vendere casa sul web ci sono alcune cosucce da conoscere. Perlomeno se parti già consapevole di ciò che dovresti fare allora eviterai di perdere tempo e magari anche denaro. Noi siamo qui apposta 😃

Vuoi valutare casa?

vendere-casa-su-internet

Vantaggi nel vendere casa online

Caro lettore, sappiamo benissimo entrambi che i tempi cambiano e con essi usi, consumi e tecnologie. Benché le modalità di vendita immobiliare ancora oggi sono rimaste le stesse (trova l’acquirente, fissa il prezzo, fissa gli accordi, scrivi il preliminare e vai dal Notaio), ciò che il web ha cambiato molto è il modo in cui trovare l’acquirente.

Infatti il web ha radicalmente cambiato le vite di tutti noi, comunicazione, lavori e modi di consumo sono solo alcuni esempi. Quindi il vantaggio principale del vendere casa online risiede nel fatto che hai maggiori probabilità di trovare l’acquirente risparmiando tempo e denaro. Utilizzare internet per vendere casa ti permette in una sola giornata di entrare in contatto letteralmente con centinaia di potenziali acquirenti.

Facciamo un esempio pratico e addentriamoci nella vita di colui che ti porterà una proposta di acquisto. Immaginiamo che il potenziale acquirente per la tua casa stia lavorando nell’ufficio di una qualche azienda e che abbia un’ora di pausa pranzo. A fine lavoro deve passare al supermercato, in lavanderia, o da qualsiasi altra parte. Se la tua casa è pubblicizzata online allora sarà più facile trovarla per l’acquirente. Infatti durante un qualsiasi momento di pausa con il suo cellulare può navigare sul web e trovare la tua casa su internet. La vendita si semplifica.

Non è un caso che tante agenzie immobiliari e molti privati utilizzano canali online per le vendite immobiliari.

La generazione precedente entrava in agenzia e il mediatore metteva un cartello in vetrina con la foto della tua casa e un altro cartello fuori casa tua. Ancora oggi sono utilizzati (addirittura i cartelli nelle vetrine sono illuminati) ma i dati ufficiali confermano che contano pochissimo (il 4% per l’esattezza) nella ricerca dell’acquirente.
Chi ha forte motivazione di comprare casa, appena ha un attimo libero ci guarda.
Ad esempio in pausa pranzo, o la sera quando torna dal lavoro o ancora in qualche sala d’attesa, tira fuori il cellulare e naviga sui portali immobiliari, oppure scrive parole chiave su un motore di ricerca o ancora naviga su un social network.

Insomma, tutto meno che recarsi a guardare un cartello di un’agenzia tradizionale. Se non pubblicizzi il tuo immobile online, soprattutto sui canali che utilizzano i potenziali acquirenti allora quasi nessuno saprà che vendi casa. In fondo anche le agenzie tradizionali lavorano proprio perché cercano gli acquirenti online.

Inoltre vendere casa su internet ti offre altri vantaggi:

  1. risparmi oltre il 95% rispetto a un’agenzia tradizionale;
  2. hai miglior margine di trattativa con l’acquirente;
  3. maggior facilità di trovare l’acquirente online;
  4. e visite mirate (grazie all’uso della realtà virtuale);

Siti per vendere casa online

Spero tu non stia pensando che sia sufficiente un annuncio su Facebook per vendere casa su internet. Anche se dopo vediamo come utilizzare i diversi canali, per adesso sappi che non è detto che l’acquirente utilizzi i social, ne che se li utilizza sia davvero intento nel fare una ricerca di acquisto immobiliare proprio su quegli strumenti più generici. Affinché tu possa aumentare notevolmente le possibilità di trovare l’acquirente online, dovresti utilizzare Google, Facebook, portali immobiliari, magari anche video e realtà virtuale. Però dubito che riesci a seguire o utilizzare tutti questi strumenti (per questo ci siamo noi 🌝), soprattutto se durante la giornata hai un altro lavoro.

Utilizzare i portali immobiliari

Tra gli strumenti web più efficaci e specifici che da anni sono il fulcro della pubblicità immobiliare online sono proprio i siti specializzati. Ce ne sono a decine ma ti suggerisco di utilizzare quelli specifici evitando in questo caso i generici (cioè quelli che trattano di tutto). Soprattutto nei siti specifici è possibile inserire molte informazioni interessanti riguardo l’annuncio immobiliare anche in considerazione del fatto che i portali più visibili sono meno di una decina. Tra l’altro in genere a pagamento.

Vendere casa online con Google

Google è il motore di ricerca in assoluto più utilizzato e ha lo scopo di rispondere alle domande dell’utente, fare ricerche e trovare soluzioni eccetera. Quindi chi cerca una determinata cosa su Google è intenzionato in quel momento a trovare una risposta, ad esempio, tu che stai leggendo questo articolo.

Allo stesso modo un potenziale acquirente può trovare la tua casa online digitando sul motore di ricerca le parole chiave (ad esempio “case in vendita a Milano”).
Google può fare in modo che il potenziale acquirente veda il tuo annuncio. D’altra parte si tratta di un argomento che richiede delle competenze e la necessità di avere un sito internet. Ti assicuro che occuparsi di questi aspetti richiede tempo e investimenti ed è a tutti gli effetti un lavoro. Proprio per questo motivo ci siamo noi🌝.

Vendere casa su su internet con Facebook

Da tempo infatti anche il più conosciuto dei social network ha creato un proprio marketplace nel quale è possibile inserire annunci comprese le case. Il sistema è semplice, ma generico e infatti ci sono molti annunci di tante tipologie di prodotti.

Chi fa una ricerca su Google, come abbiamo appena visto, sta cercando una precisa informazione, invece Facebook non è uno strumento così specifico. D’altra parte è anche vero che l’accesso al marketplace di Facebook richiede una precisa intenzione da parte dell’utente, e quindi allo stesso modo si potrà essere contattati da persone interessate a visionare la tua casa. Molte persone proprio per evitare le agenzie tradizionali, vogliono vendere casa online o farlo privatamente. Oltre al risparmio economico (pensa ad esempio con HomeSell.it), vendere casa grazie al web offre una miglior efficacia. Infatti, pensa a quante persone oggi giorno utilizzano i canali digitali piuttosto che il vecchio giornalino (molti ormai fuori produzione).

Grandi aspettative dalla Realtà virtuale immobiliare

L’era delle fotografie e della comunicazione online si sta evolvendo continuamente. Le macchine fotografiche (anche da cellulare) sono sempre più prestanti rendendo le immagini “accattivanti” e il mondo è sempre più connesso al web, anche quello immobiliare.

Migliora la qualità dell’annuncio e con essa l’aspettativa di chi guarda la foto. Ma l’aumentare dell’aspettativa in certi casi ti garantisco che è ingannevole. Questo perché a volte le foto sono talmente belle che ci si aspetta di vedere chissà cosa ma poi la realtà rischia di deludere. Fortunatamente la realtà virtuale immobiliare ci viene incontro.

Si è vero, servono strumenti specifici ma la qualità delle visite è migliore proprio perché l’acquirente può farsi un’idea precisa già da subito di cosa aspettarsi. Ed ecco che internet diventa uno strumento utile anche per vendere casa. 🌝

 

Link utili

Limiti per vendere un immobile su internet

Abbiamo visto i vantaggi del vendere un immobile su internet, ma ci sono anche alcuni limiti. Prendiamo ad esempio una persona che da Milano voglia acquistare casa a Bologna. Sicuramente il web è di grande aiuto, soprattutto se la ricerca viene fatta su siti immobiliari specifici come i portali immobiliari. Però non sono sufficienti buone fotografie, o saper fare un annuncio immobiliare. E neanche la tecnologia odierna che mette in campo la realtà virtuale immobiliare è in grado di vendere la tua casa su internet. O meglio è sicuramente un valido aiuto ma l’acquirente ha bisogno di vedere la casa dal vivo. Le fotografie e la realtà virtuale o ancora una planimetria in 3D aiuta sicuramente l’acquirente a farsi un’idea della casa in vendita. Ma sta acquistando un prodotto molto importante per la sua vita, quindi è ovvio che voglia prima vederla di persona. 

Perciò quando si dice “vendere casa online” è scontato che non si venda come si può fare con un paio di scarpe, in fondo la dinamica è completamente diversa. Ciò nonostante ciò che internet fa per vendere un’abitazione è quello di filtrare domanda e offerta. Più le tecnologie si evolvono e più è facile che l’acquirente possa rendersi conto e fidarsi di ciò che sta acquistando. Ancora le visite virtuali sono limitate ma chissà cosa ci riserva il futuro. Di certo oggi puoi utilizzare il web non tanto per comprare e vendere un immobile in senso letterario ma come validissimo supporto.

Annuncio per vendere casa su internet

Lo sapevi che ci sono corsi di formazione della durata di un’intera giornata su come creare un annuncio immobiliare? E ti giuro che durante la mia formazione professionale nelle varie agenzie ho seguito corsi di tutti i colori. Cosa cercano gli acquirenti, cosa crea maggior curiosità, come fare le foto, come coinvolgere l’utente, come fare una descrizione e via dicendo.

Ovviamente non esiste l’annuncio perfetto (c’è chi guarda solo le foto e chi invece piace leggere descrizioni dettagliate), come non esiste l’acquirente perfetto (magari tu hai la casa in periferia e lui/lei la la cerca in centro). Ma se vuoi vendere casa online devi saper fare un annuncio valido. E sappi anche che la maggior parte delle persone non legge ciò che viene scritto. Per quanto possa sembrare un contro senso, ciò che le persone cercano prima di tutto sono la zona, la tipologia di immobile, il prezzo e l’immagine.

Però puoi influenzare l’interesse di chi legge rendendo l’annuncio immobiliare attraente. Ripeto non c’è una scienza esatta per vendere casa su internet. Tutto ciò che è importante è quanto il tuo immobile sia apprezzato dal mercato di zona. Il web è lo strumento per aiutarti a trovare chi cerca proprio un’abitazione simile o come la tua. 😜

 

Link utili

Vendi casa gratis

Molte persone quando pensano ad internet pensano alla convenienza, ed è proprio così internet rende molti processi più efficaci, quindi anche più convenienti. Come ogni cosa è necessario ponderare il costo/beneficio. Cioè quanto ti costa un servizio e cosa ti offre in cambio? A volte se non ti costa nulla non ti offre nulla. Anche vendere casa online comporta una ragionevole serie di risparmi economici. Soprattutto se hai a che fare con un’agenzia immobiliare online vera e propria, come HomeSell.it.

Ma sui costi per vendere un immobile su internet ne parliamo dopo. Ora non voglio dire che tu non possa vendere casa sul web gratuitamente, anzi come abbiamo visto poco fa puoi benissimo fare degli annunci e trovare l’acquirente. piuttosto il concetto che voglio trasferirti è che dietro la compravendita di un immobile quasi sempre ci sono problemi da risolvere. Per questo chi è del settore può aiutarti a vendere casa prima e meglio rispetto a far da se. Certo un’agenzia immobiliare classica costa davvero tanto, invece in HomeSell.it sappiamo come vendere la tua casa facendoti risparmiare notevolmente. Colgo l’occasione di approfondire l’argomento prezzo nel prossimo paragrafo.

Vendere casa sul web implica avere a che fare con persone che non si conoscono, a volte a distanza. Cosa che a volte spinge il proprietario di casa ad alzare un po’ il prezzo richiesto. Ma così facendo, si rischia di non riuscire ad incuriosire i potenziali acquirenti.

Chi vende vuole ottenere di più chi acquista vuole pagare di meno, funziona così in ogni settore. Il problema nel mercato immobiliare è che le valutazioni immobiliari troppo di frequente sono fatte un po’ alla “carlona” (vorrei tanto usare un altro termine ma ahimé non è il caso 😉). Evita di fare valutazioni in base ai prezzi di vendita che vedi sugli altri annunci immobiliari, perché non sono realistici. Si tratta di prezzi a volte distanti dal valore reale che spaventano o infastidiscono gli acquirenti. La valutazione corretta è sempre fatta per paragone rispetto alle altre case simili alla tua già vendute. Vediamo un po’ quanto costa davvero vendere un’abitazione online nel prossimo capitolo.

Link utili

Quanto costa vendere casa su internet

Si sa, le risorse sono sempre limitate, quindi tanto quanto è importante vendere al giusto prezzo è importante spendere il giusto corrispettivo economico per vendere una casa.

Se il servizio offerto è fatto bene, allora risparmiare non significa basso valore. Quasi tutti noi cerchiamo un buon prodotto o servizio al prezzo migliore ed è assolutamente normale. Vendere casa su internet “fai da te” non costa in termini economici (al massimo le pubblicità), ma può comportare dei costi in termini di danno indiretto e sicuramente di tempo speso. Invece rivolgersi ad un’agenzia tradizionale ha certamente un costo elevato, che varia dai 3.000 ai 15.000 euro più IVA a seconda del valore immobiliare. Viceversa se utilizzi un’agenzia immobiliare online come HomeSell.it, il costo è ben inferiore rispetto ad un’agenzia classica che ha alte spese fisse, pur mantenendo sempre il supporto professionale qualitativo.

Come abbiamo visto prima, vendere casa online non solo ti permette di aumentare le probabilità e la velocità di vendita, ma anche di risparmiare sui costi.

Ricordati di preparare i documenti

Vuoi vendere un oggetto di valore? Servono i documenti e serve che tu sappia subito quali sono. Per esempio quando hai venduto la macchina avrai pensato anticipatamente se avevi il bollo, il libretto e la revisione a posto? Ma chissà perché quando si vende una casa non si pensa subito a questo aspetto.

I documenti di una casa sono imprescindibili per una corretta compravendita, compreso per vendere casa online. Un acquirente non ti fa una proposta di acquisto se non è certo di essere tutelato dalla donazione, da eventuali ipoteche o ancora da potenziali abusi edilizi. Prima o poi, anche se vuoi vendere casa su internet, dovrai rimediare e tirar fuori tutti i documenti della casa.

Link utili

 

 

Torna su